Categoria: Parlo di me

Mi piacciono parecchio queste parole! Danno quel sentore di straordinarietà che porta in alto, dove dimora ciò che di eccezionale voglio nella mia vita. RIBELLE? Non sono sicura di esserlo nell’accezione del termine che si trova sul dizionario Treccani. Né rivolte armate né insurrezioni contro le autorità. Figuriamoci: non mi piace proprio il conflitto! Perché […]

Leggi tutto

Questo titolo l’ho utilizzato in passato, ma in un contesto diverso. Qui intendo affrontare, brevemente, una questione che riguarda il proprio sapere. Io ho costruito il mio. Dopo le scuole superiori, entrata all’università. ho abbandonato molto presto. Adesso qualche rimpianto c’è, ma quando sono meno ancorata al razionale e alla sua produzione di sensi di […]

Leggi tutto

Entro in biblioteca ed è come se entrassi in un’altra dimensione. Letteralmente! No, non sto scherzando, la sensazione è proprio quella. Attraverso la porta d’entrata e mano a mano che procedo la mia Anima si fa leggera e le zavorre della quotidianità (e intendo pensieri, problemi o anche solo elucubrazioni mentali che spesso creo da […]

Leggi tutto

Oggi vorrei catturare la vostra attenzione e portarla su un rituale possibile per il mattino. Ecco il motivo del titolo. Al risveglio salite in giostra e non scendete fino a sera?  In questo caso è probabile che nemmeno di notte rallentiate in quanto, seppure fermi sul letto, coccolati dal partner o dalle coperte, la mente […]

Leggi tutto